Tisana MalpensaFiere

Il cibo ti fa bella!

  • Redazione
  • Redazione

Il cibo ti fa bella! Ma non solo mangiandolo, bensì utilizzandolo in chiave squisitamente estetica. Lo sapevano Cleopatra, Poppea e Paolina Bonaparte che utilizzavano il latte d’asina per bagni quotidiani. Lo sapevano gli Antichi Romani che, dopo ogni seduta alle terme, facevano largo d’uso di olio d’oliva per dare nutrimento alla pelle. Oggi miele, zucchero di canna, cioccolato, uva, agrumi e perfino funghi, uova, vino, birra, champagne e tartufo sono tra gli ingredienti del menu della bellezza.

MIELE
Sin dall’antichità il miele era l’alleato più prezioso per rendere la pelle morbida come il velluto, grazie a proprietà emollienti, lenitive, energizzanti e antiossidanti. Ricco di enzimi e minerali, il miele è, infatti, un vero elisir di giovinezza. Da provare per rigenerare e migliorare la pelle del viso, a seconda del tipo di epidermide. Il miele di melata, ad esempio, è perfetto per una maschera nutriente e per purificare la pelle grassa; il miele abbinato alla propoli bio è utile contro l’acne; mentre i mieli di agrumi, tiglio e millefiori svolgono un perfetto effetto peeling.

CIOCCOLATO
Potente antidepressivo, ricco di antiossidanti quali polifenoli, teobromina e tannino, il cioccolato è uno dei migliori amici della nostra bellezza. Dallo scrub per il corpo con cioccolato e miele all’impacco anticellulite, dalla maschera per i capelli al balsamo per labbra, il cioccolato è davvero una coccola per corpo e anima.

CASTAGNA
Chi soffre di macchie cutanee ha il suo ingrediente segreto: la castagna. Grazie ai suoi principi antiossidanti e rivitalizzanti, la castagna dà inoltre vitalità alla pelle. La corteccia e le foglie, ricche di vitamine C e E, compaiono in molti trattamenti rigeneranti e disintossicanti, oltre che di peeling, bagni multifunzione, massaggi e pediluvi. Uno speciale estratto dei semi della castagna rinvigorisce le gambe stanche e pesanti, facilita la circolazione e il metabolismo, oltre a tonificare la pelle e i tessuti connettivi.

CAFFÈ
Come “cosmetico della bellezza”, il caffè è soprattutto anticellulite, anti invecchiamento ed esfoliante naturale. La caffeina stimola, infatti, la micro-circolazione, accelera il metabolismo cellulare e favorisce l’eliminazione delle tossine. Ma non solo: da recenti studi sembrerebbe che la caffeina stimoli gli ormoni responsabili della perdita dei capelli. UVA E VINO Cure a base di uva erano praticate dalle antiche popolazioni arabe, dai Romani e dai Greci. Tra i benefici: dimagrimento, azione antistress, depurazione e, soprattutto, proprietà antiossidanti, grazie all’alto contenuto di polifenoli.

OLIO D’OLIVA
Prezioso concentrato di principi attivi, acidi grassi e vitamine anti età (A, D, E, K), l’olio d’oliva è nutriente, emolliente, elasticizzante. Lo sapevano gli atleti dell’antica Grecia che lo utilizzavano per massaggi e frizioni, mentre gli Egizi per lucidare i capelli.

LIMONE
Scarlett Johansson ha confessato il suo segreto di bellezza: maschere al succo di limone. Grazie alle sue proprietà astringenti, purificanti, vitaminizzanti, illuminanti, il limone aiuta, infatti, ad avere un incarnato radioso.

TARTUFO
Per dare nuova giovinezza a pelli macchiate, disidratate, avvizzite, l’ingrediente ideale è il tartufo, grazie al suo alto contenuto di oligoelementi e amminoacidi minerali, in grado di riparare i danni del tempo e donare un immediato effetto liftante e schiarente.

CAVIALE
La bellezza di Angelina Jolie ha un isospettabile alleato: le uova di storione. Ricco di proteine nobili, amminoacidi, oligoelementi e vitamine A, E, D, il caviale è, infatti, molto utile contro le rughe e l’invecchiamento delle cellule. E proprio il caso di dire dunque, che in fatto di bellezza, ce n’è per tutti i gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tisana