Tisana MalpensaFiere

Mangiatene di tutti i colori e vi sentirete meglio

  • Redazione
  • Redazione

Mangiare bene, mangiare meglio, quello dell’alimentazione è un tema caldissimo. Soprattutto grazie a Internet, negli ultimi anni si sono diffuse conoscenze che prima erano considerate di nicchia. Anche una maggiore incidenza delle allergie e delle intolleranze alimentari ha sensibilizzato un pubblico sempre più ampio. Ma se prima seguire una dieta significava soprattutto risolvere dei problemi specifici, oggi è diventato anche un modo per entrare in contatto con se stessi e per esprimere i propri valori.

Vegetariana, crudista, paleo, dissociata, a zona: senza ombra di dubbio ci sono diete per tutti i gusti. Fra queste, la dieta dei colori occupa un posto tutto speciale.

É senz’altro fra le più facili da seguire ed è l’unica che unisce il concetto di dieta a quello di cromoterapia. I colori sono vita e significato. La loro vibrazione muove i nostri stati d’animo ed entra in contatto con la parte più profonda di noi. Per questo motivo portare i colori in tavola significa aggiungere valore e significato a uno dei momenti più importanti della nostra giornata. Noi siamo quello che mangiamo e il cibo non è solamente nutrimento, ma anche piacere, massaggio per l’anima e stimolo per la mente.

I colori dei cibi, specialmente quelli di frutta e verdura, sono dati da pigmenti e vitamine. Portare in tavola a ogni pasto abbondanti porzioni variopinte di vegetali significa garantirci un apporto completo di nutrienti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. Ecco che ricercare il bello fa bene anche a pranzo e cena. E come spesso accade, i vantaggi delle scelte che facciamo guidati dal nostro istinto più profondo hanno risvolti positivi che la scienza ci può spiegare.

Sia nella medicina tradizionale che fra le medicine alternative, i medici concordano nell’affermare che abbondanti porzioni di frutta e verdura di colori diversi contrastano l’azione dei radicali liberi combattendo l’invecchiamento precoce, rinforzano il sistema immunitario, ma soprattutto riducono il rischio di insorgenza di alcune patologie quali tumori, diabete e patologie cardiovascolari. Beta carotene, magnesio, vitamina C, potassio e flavonoidi: questi sono solo alcuni dei nutrienti che si nascondono dietro a un cesto di frutta e verdura dai colori sgargianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tisana